Cosa aspettarsi dall’ossigenoterapia iperbarica

Cosa aspettarsi dall’ossigenoterapia iperbarica

L'ossigenoterapia iperbarica (HBOT) consiste nel respirare ossigeno al 100% mentre è sotto una maggiore pressione atmosferica. Quando a un paziente viene somministrato ossigeno al 100% sotto pressione, l'emoglobina è satura, ma il sangue può essere iperossigenato sciogliendo l'ossigeno all'interno del plasma. Le seguenti indicazioni sono gli usi approvati dell'ossigenoterapia iperbarica come definito dal comitato di ossigenoterapia iperbarica UHMS: 1. Embolia dell'aria o del gas 2. Avvelenamento da monossido di carbonio 3. Miosite clostridiale e mionecrosi (Cancrena gassosa) 4. Lesioni da schiacciamento, sindrome del compartimento e altre ischemie traumatiche acute 5. Malattia da decompressione 6. Insufficienze arteriosa 7. Anemia grave 8. Ascesso intracraniale 9. Infezioni necrotizzante dei tessuti molli 10. Osteomielite (refrattario) 11. Lesioni da radiazioni ritardate (tessuti molli e necrosi ossea) 12. Innesti e lembi compromessi 13. Lesione da ustione termica acuta 14. Perdita dell'udito neurosensorale improvvisa idiopatica Se non hai bisogno di ossigenoterapia iperbarica, potresti essere un po 'preoccupato per il processo e ciò che accade durante una sessione di ossigenoterapia iperbarica. Tuttavia, l'intero processo è in realtà abbastanza semplice, rilassante e facile.


Fonti: Medscape https://emedicine.medscape.com/article/1464149-overview Hyperbaric Medical Solutions https://www.hyperbaricmedicalsolutions.com/

Lascia un commento